Articoli

BJB e il capello canuto caduto in guerra

Scritto da Petaloblu. Postato in Blog

27 Feb 2013
mia poltergeist

L'altro giorno sono andata dal parrucchiere e ho creduto di non tornare mai più. Ma dove eravamo rimasti?
Ah, questa è Mia che controlla il bagno after trauma. Crede di essere un pesciolino d'acqua dolce..che scubidù..belladicasa..
A me invece più và avanti e più mi pare un piatto di sagne e facioli travestito da cane.
Ma inizio risorgendo con il BJB e le sue magistorie!
La mia cassetta della posta ha ballato la lambada e ha sfornato un bel po' di magistoffe.
Per l'emozione anche a lei è stata data una dose di pastiglia del sole, Almarytm, direttamente dalla farmacia di Charlie, il non cardiopatico ma quasi, che risiede in casa da noi, per gli intimi “maritem'”.
Ah, Charlie è vivo. E se vede. Da me, che sto a fa da sola da un pochino 

-la spesa
-le pulizie
-la badante di Mia che è ormai in fase adolescenziale da circa quattro anni.
-le commissioni
-i pizzini umani per ricordare di prendere la pastiglia del sole e l'arnica
-l'accompagnatrice
-il voyeur (quando è dal fisioterapista e pare n'allodola ipertesa ramazzata da ponte mammolo a lì, su quel fantastico lettino antisex)
-il barbone (perchè i baffi salveranno il femminismo)
Leggi tutto Commenti (20) Visualizzazioni: 4728

Il post più lungo della mia vita e il lobo ogm

Scritto da Petaloblu. Postato in Blog

15 Feb 2013
bagno
Quando entri nel mio soggiorno o noti l'armadio ikea con specchi nero e le pareti colorate oppure noti i fumetti di Mattotti, il quadro con i fumetti di Mattotti, i fumetti sulla luna, quelli sugli innamorati, le tazze giapponesi e non, i cucchiaini colorati, i tè verdi in millemila contenitori, i pupazzi, la foto di Laura, l'acrobata appeso al muro e gli alberi fuori.
In realtà non me ne frega niente ora del soggiorno.
In genere non sono una che si piange addosso ma quando accadono cose stupefacenti divento una che si ride addosso, che non è la stessa cosa ma può produrre lo stesso effetto, credo.
Quindi tre giorni fa cercavo su google “trauma psicologico dei familiari del malato di fibrillazione atriale” e niente...Forse sto cercando male. Ritento ma non a digitare su ggogle bensì a raccontare, che è meglio.
Leggi tutto Commenti (21) Visualizzazioni: 52941

Aspettando l'isterica con Highlander

Scritto da Petaloblu. Postato in Blog

04 Gen 2013
cartoni

La sofferenza ha una carica vitale non indifferente, è una spinta e in genere si può scegliere se la direzione è verso il basso o verso l'alto l'unico impasse è nel fatto che chi ne è colpito, chi soffre, non ha molta coscienza di quale sia la scelta da fare e, perciò,

sta.

Sulle note di Philadelphia di Neil Young mi si è impallato l'ultimo stormo di neuroni rimasti .

I miei ultimi neuroni: alcolisti e bohémien, a volte li sento decantare come il vino rosso, altre volte si fumano cannoni di solfiti e algaguam. Sono in causa contro il governo delle “neurone” dai tempi del bikini ma solo perchè molti di loro vorrebbero fortemente indossarlo,hihihihi,SCIOCCHE!!!
Leggi tutto Commenti (5) Visualizzazioni: 4307

Di tamponi, tube isteriche e ventodicapra

Scritto da Petaloblu. Postato in Blog

28 Gen 2013

bronzotto

Siti visitati su isterosalpingografia- 13
ok- niente male

Applicazione di pensiero numerologico
(metodo usato da creature parastrane o femmine come me per trovare, in una cosa anche poco piacevole, qualche pizzico di magia nascondinesca)
NOTA BENE: Il metodo del pensiero numerologico in stato di crisi NON è utilizzato da creature para-altro né da creature uomini. Le creature uomini in realtà non sanno di cosa si stia parlando in generale e se, in estremo caso, se lo chiedano la loro risposta autoimmunitaria non li fa andare oltre un
“vabbè”.
Leggi tutto Commenti (13) Visualizzazioni: 6670

Ammissione di colpa per un quieto scrivere

Scritto da Petaloblu. Postato in Blog

25 Gen 2013

ammissione
Con la seguente mi autoinfliggo una pena e ammetto la mia colpa sperando in una espilazione totale senza luce pulsata.
Mi batto il petto sei volte e mi sculaccio l'orgoglio neoplatonico con una penna biro senza il gommino.

Ma dopo sette ore di procrastinazione indebita e altalenanti stati d'animo tra l'irrequietezza di un porcospino adolescente che sta a mettè la prima barba
Leggi tutto Commenti (8) Visualizzazioni: 3819
Testi e foto sono di proprietà di "ealloraseiincinta?"
Copyright © 2012

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.