Alle palle cadute in guerra.

Scritto da Petaloblu. Postato in Blog

28 Gennaio 2014 - i giorni della merla-foto1petalo
Tutto può iniziare da una telefonata o da un gelato. Dipende dalle prospettive, l'importante è non riattaccare il gelato e non leccare il telefono...a volte..
Altre volte è meglio sbagliare e non sapere.

Chiamo il centro, anzi no non lo chiamo. Si lo chiamo, no, mi guardo una serie, poi lo chiamo, vediamo, ci penso mentre penso al da farsi ..ma che belle unghie limate che ho oggi!Nnnne vero. Devo lavarmi i capellimolichiamo. Meno cinque giorni al prossimo gelatino. Chiamo. 
Premetto:
In genere ho un ciclo di 28/30 giorni ... Ecchissene! Direte voi. Enfatti. Comunque, ho iniziato il soppressore il 13 Gennaio esattamente al ventunesimo giorno. Naturalmente, avendo trocato mio corpo di Danatrol, Suprefact, fatto operazioni, cose e balocchi, fiere e ristori, mi sono pure andata a vedere The Wolf vedi un pò te .. non mi aspetto che tutto sia regolare.
E nfatti il 17 come una brava Vergine della Ciociaria io ovulo- dicono- poi io che ne so se tiè ragione il Dott. Foca (si teneva ragione il Foca)..del resto, escusa, il soppressore non dovrebbe bloccare la gallina che è in me?
Vabbè che ci fa.
Meno cinque al gelatino.
Naturalmente ci sono segnali ma niente, si aspetta. Naturalmente non sono farcita (fatto test per evitare drammi, fosse mai che c'è la beffa e mi devo inghiottire un pacco sano di progesterone e bere seleparina dai fiasconi... Ovviamene negativo, SCIOOOOOCCA!)
Vabbene. Chiamo il centro, li avviso che è successo così e blabla.
Del resto me la sto cavando bene..
a parte il leggero squilibrio dichiarato ieri notte alle 2 della notte perchè sentivo il bisogno di accendere la luce e dire “io sono squilibrata” per poi spegnerla e dormire..
a parte la telefonata intimidatoria alla Gargamella fatta a Charlie dicendogli che se non avesse portato UNA CIPOLLA ROSSA lo avrei cacciato di casa..
a parte il fatto che poi la cipolla rossa mangiata la stessa sera è stata ancora più intimidatoria di tre flebo di Suprefact a mitragliatrice, pace all'anima del feng shui..
a parte che con il cortisone sembro uscita dal pronto soccorso di Greys Anatomy come al dottor Stranamore quando risorge ogni volta che muore ( Shepardo, se mi leggi sappi che io per te pure la ciociara mi strapperei via dal petto mannaggia la regina di cuori come sei..simpatico vieni qui che ti risorgo io) …
a parte che ora potrei scrivere col ditone del piede destro voi non lo saprete mai ma magari è così...perchè io ciuccio cortisolo al mattino e mi magno Pollon alla sera.
Lo chiamano cortisone

Ok ora chiamo..
_______In lontananza un battito di ali si sente da lontano _______arcano presagio_______
(Ricorda, Denielsan, mai chiedere se sai che chiedere significa sapere, Danielsan) (Cioè, Daniele, era meglio se ti facivi na partita a flipper, Daniele, fresca anima giovenca, nvece di sdoganare le porte del Centro di PMA di martedì pomeriggio, Daniele, ch'è giorno di riposo dopo il trauma del Lunedì e se ti risponde ti risponde lo spirito oscuro de chitel'hafattofà!)

Me: “Ciao! Ascolta è successo..tratra tra tra..eblabla..e sto in cura col Dottor Silente e ssì trarata ratata..blabla ahahahah..vabbè..si … si... “
Ragazza gentile: “ Si ecco comunque volevo dirvi questo! E' importante..”

Me: “..si...” - con tono da sirena – serena
Me cortisonica: “ MMO che è CHE è MATTRIMIA MATRI MEEEEEEEEnchia lo sapeeeevo mi blooccanomibloccanomibloccanomibloccanomibloccano-fai finta che stai pensando ad altro fai finta che stai camminando”

Me: “..si...ooopsss scusa ho aperto la finestra..dicevi” - nnne' vero ho fatto solo finta di aprirla poi mi s'è staccato un sopracciglio e ho chiuso ma era per fare scena-
Ragazza gentile: “Si volevo dirvi che voi avete inviato le mail a me e a *nonpossoscrivere il nome vero capirete poi perchè è comunque il cognome e nome puntato di una ostetrica...o almeno così credevamo...”
Me: “...siii ...” - tono un po' sirena un po' spiaggiata-
Me cortisonica: “ allora faccio spelling..il nome è R*******...si allora R***** ok, stai calma, chi è sto R***** è lei è l'ostetrica che cosa sta succedendo voglio un pasticcino mi sento debole”

Ragazza gentile: “ Ecco però l'avete inviata a Palmiro R.******* non alla mia collega Patrizia. R*******...”
Me: “ maremmaladra!” - Maremma l'ho detta da sirena accappottata mentre ladra l'ho grugnita da tricheco
Me cortisonica: “mamaremmaladra davero! fiiiiiiiiiiiiiiiiguuuuuuuuraaaaaeeeeeeeeeeeeemmmmmmmmmmmmmmmeeeeeeeeeeeeeee
eer******************************daaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
aaaaaaaaaaaaaaa


Ragazza gentile: “Eh bhe effettivamente così almeno non sbagliate le prossime volte..”- sorride-
Me: “ e te credo! A quindi diverse mail inviate a questo Palmiro anziché alla sua collega?” - tricheco
Me cortisonica: “ rdaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa..

________c'è freddo sempre più freddo________del resto sono i giorni dela merla___________
( A Denielsan....lassa perdè và....)

Ragazza gentile: “Si anche due tre credo...” - sorride-
Me: “ beeeeeeneeeee!!! ecco, allora mi sa che questo è un professore..Bene! Un buon momento per smettere!” - Buggia! Non so chi sia! Chi è chi è chi è?? - regina tricheca
Me cortisonica: “aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa"

Ragazza gentile: “ ahahahahah si bhe ahahahahah”
Me: “ahahahahahahahah” - chetteriiiiiidi strappamiilcuore ORA! Qualcuno lo dica a Charlie nell'altra stanza ORA! Ma dov'è caduta la mia mandibola? Aiudadeci vi brego non lo faggio biù
Me cortisonica: “aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Ragazza gentile riattacca e io corro con le sembianze di uno zombie senza mandibola da Charlie.

___________la meeeeerla_______________________________

Me zombie: “Gharliè ma ghi è guestoooo Palmiro ghe ha letto duddo di noi della mia fiufa duddo ghi è ghi è ghi è???” - parlo così perchè mi manca la mandibola
Me zombie cortisonica:
aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa”


Charlie:
controlla il pc-
si tange la fronta-
si china in segno di penitenza-
emette un sospiro tipo l'urtimo dei Trecento-
tipo Sparta Atene e Amaseno-
s'avvita na lettera scarlatta tipo nfronte -
diventa color pantone iceberg e esilmente dice..

“Sivvia...”

Me zombie: “ Bedalo no Zirvia bi ghiamo Bedalo nun me fa aggidare ber fabore ghe me manga bure la mandibbola m'è gasgata guando la aragazza m'ha deddo che amio faddo na figuaraemmedda”
Me zombie cortisonica: “mmeeeeeeeeeeeeeddddddddaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa”

Charlie: “Sivvia... è un giornalisda imbortante...della mia lisda di condaddi di lavoro”

______ Così passa la merla ________veloce istantanea nessuna la vede ma si sa che ci sta_______ci si ghiacciano le balle e le ovaie poi si staccano come in un ritornello e poi ____letale____essa_____se ne va___________

Me: “ Gionnalisda? Bamoso? Babbamia. Ma boi Becchè barli gosì te a maddibbola cell'hai angora. Gomungue babbamia..ghe morte lenda e gruenta Babbamia..babbamia..babbamia..è duddo finido duddo duddo d.u.d.d.d.o.”
Me fattona: “aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa Puuuuuuuuureeeeee famosooooooooooooooooooo?? eeeeeeeeeeeedddddddddddddddaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa"

La merla passò e trascinò con sé palle di polvere, palle di fieno, palle d'amianto, palle di Natale e forse pure palle di uomo.

Questo racconto è in onore di quelle palle cadute in battaglia, le palle coraggiose che fino all'ultimo hanno resistito alle intemperie, le palle nobili, quelle che non mollano mai, che se si staccano si staccano tutte d'un pezzo, quei tipi di palle che non devono chiedere mai (pechè è meglio che non sanno, Danielsan).
Tanto da adesso in poi per qualsiasi domanda pregasi di andare sulla pagina Wikipedia del giornalista anonimo di cui sopra, tra le cui news troverete gli aggiornamenti live della mia fiufa, una mandibola, un chilo di vergogna e probabilmente una merla con una collana di palle niente male.

Per chiudere in bellezza lo dico.
Io lo so che il BJB è scambio di stoffine di 25cm x 25 cm
Lo so.
Ma vuole il caso che la legione di deficit che ho nella mia testa sia anche in grado di evaporare fino ad ottenebrare occhi, naso, intellighentia, piedi prensili, magari pure sedere. evvabbe. Lo dico.
Ho comprato na stoffa ndò il disegno è una giraffa con un collo di un metro e mezzo.
foto2petalo
Quindi o regalo pezzi di collo di giraffa a mò di serial killer tipo “tieni piccolo ecco la giraffa morta che t'ha fatto Petalo per il tuo BJB, te piace?” oppure me la do nfronte come ha velatamente suggerito madre Lebowsky.
E comunque almeno so coerente nell'esse disagiata.
 

Lascia il tuo commento

Post comment as a guest

0
termini e condizioni.
Testi e foto sono di proprietà di "ealloraseiincinta?"
Copyright © 2012

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.